Crea la tua candela!

Una candela naturale, vegetale e profumata.

Tutti abbiamo almeno una candela in casa. È un prodotto che adoriamo per il suo design a volte elaborato, il suo profumo fresco o delizioso, la sua fiamma leggera che riscalda l'atmosfera di una stanza... Esistono migliaia di candele di marche diverse. Sono più o meno accessibili in termini di prezzo a seconda di loro. Ma soprattutto, le loro composizioni differiscono da un marchio all'altro.

Comment savoir si ma bougie est réalisée avec des ingrédients bons pour nous et pour la planète ? Quelles sont les différentes cires possibles ? Et les mèches ? Et les parfums ? Fabriquer ses bougies c'est aussi une activité ludique pour les grands et les petits ! Une bonne façon d'occuper vos enfants pendant les vacances ;)

In questo articolo, capirai, parleremo di candele! Quindi andiamo.

Come sono fatte tradizionalmente le candele?

Esistono tre modi diversi per creare una candela:

  • Per modellatura : questa tecnica viene utilizzata principalmente quando si vuole dare una forma originale alla propria candela . La cera viene versata in uno stampo specifico e poi rimossa dallo stampo quando è abbastanza dura.

  • Per ammollo : lo scopo di questo metodo è quello di immergere parte dello stoppino in una vasca di cera liquida. È raffreddandosi che la cera avvolgerà lo stoppino e creerà così un primo strato attorno ad esso. Questo passaggio viene ripetuto più volte fino ad ottenere più strati di cera. Da questa tecnica possiamo realizzare candele.

  • Per riempimento : questa tecnica è semplice e consiste nel creare candele in un contenitore specifico

bougie maison avec BeautyMix
bougie maison végétale avec BeautyMix

I diversi tipi di cera

Esistono anche tre tipi di cera: 

  • Di origine animale : questo è principalmente il cera d'api. Facilmente riconoscibile, è giallo o bianco. Non contiene sostanze chimiche ed è quindi molto salutare.

  • Di origine vegetale : è una cera naturale sempre più utilizzata. I più comuni sono cera di soia o da palma. Alcune, meno conosciute, sono anche ottime cere naturali. Possiamo ad esempio citare la cera di cocco o di cotone.

  • Di origine minerale : derivano da derivati del petrolio . Il più noto e il più utilizzato dai produttori è il paraffina. È poco costoso, molto accessibile e facile da lavorare. Tuttavia, può essere più dannoso per i nostri polmoni ed è meno rispettoso dell'ambiente.

Quali fragranze scegliere?

I profumi offrono una personalità unica ad ogni candela. Puoi trovare profumi più o meno salutari e lavorati a seconda della marca...

Il meglio è privilegiare oli profumati o qualche oli essenziali che verrà aggiunto alla cera.

Une activité idéale pour les grands... et les petits !

In questo caso, non avrai più domande da porti sulla sua composizione: non dovrai più chiederti se la cera è di qualità o se i profumi sono salutari.

Insieme a BeautyMix, vous pouvez à présent réaliser la bougie que vous souhaitez, saine et naturelle, à personnaliser selon vos envies et vos goûts ! Une activité ludique qui plaira aussi à vos enfants. L'occasion de bien les occuper en les apprenant à faire eux-mêmes !

Et nous avons LE coffret idéal. Celui est composé :

  • Una bustina di cera di soia : questa cera è prodotta senza OGM, pesticidi o erbicidi, ed è originaria dell'Europa. È 100% vegetale, biodegradabile e vegano.

  • Due stoppini TCR per candele rivestiti con cera vegetale: questi stoppini sono pensati per la realizzazione delle vostre candele in fusione. Sono rivestiti con una miscela di cera naturale a base di cera di soia.

  • Due portacandele in vetro vuoti con coperchio in bambù: un bel design, semplice e pulito.

  • Due oli essenziali di lavanda e ginepro cade: entrambi del brand bel Air e da agricoltura biologica.

Una volta che ti sarai divertito a creare le tue candele, scoprirai che è possibile avere una candela bella, personalizzata e salutare per la tua casa a un costo inferiore. 

Allora, vai?
  

coffret bougie végétale BeautyMix
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.