Come preparare adeguatamente la pelle al sole?

Gebhard Sophie

Nessuno poteva perderselo: FINALMENTE è tornato il sole! A noi le terrazze, le gambe per aria, i mojito, il giardinaggio, lo sport all'aria aperta, la spiaggia!

Sì, la bella stagione sta iniziando, ma non sono sicuro che la nostra pelle veda le cose allo stesso modo…. Questo articolo ti darà TUTTI i segreti per preparare al meglio la tua pelle al sole e conciliarla così con esso.

Odoo image et bloc de texte

Quali sono le azioni del sole sulla mia pelle?

Oltre agli effetti positivi sul morale e alla sintesi di vitamina D, il sole può essere dannoso per la nostra pelle.

Decrittazione di questo fenomeno: la radiazione solare è composta principalmente da cinque tipi di radiazione:

  • Infrarossi
  • Luce visibile
  • Ultravioletto (UV)
  • raggi X
  • Raggi gamma

Tuttavia, le radiazioni UV sono pericolose per il nostro corpo e possono essere emesse sia dal sole ma anche tramite fonti artificiali (lampada abbronzante).

Sono completamente invisibili all'occhio umano e non forniscono alcuna sensazione di calore. La radiazione infrarossa è responsabile di questo.

Esistono due tipi di radiazioni UV: UVA e UVB . I raggi UVA sono scarsamente filtrati dall'atmosfera e rappresentano il 95% dei raggi UV, mentre per i raggi UVB una parte verrà fermata dallo strato di ozono.

Tuttavia, entrambi presentano rischi per la salute deleteri accelerando l' invecchiamento della pelle, causando scottature solari, iperpigmentazione o persino cancro della pelle.

Perché e come preparare la pelle al sole?

La pelle è un organo fragile che è importante proteggere bene. È la prima barriera protettiva del nostro corpo che va coccolata!

Il sole avrà un impatto sulla pelle accelerando il processo di invecchiamento e indebolendo le cellule. Una buona preparazione al sole è quindi essenziale.

  • Tutto inizia nel piatto!

Da maggio/giugno, non esitate a mettere l'accento su frutta e verdura nei vostri piatti! Questo ti permetterà di fare rifornimentoantiossidantes (vitamina A, beta carotene) eacidi grassi essenziali e quindi proteggere la pelle dall'aggressione del sole.

Ma come riconoscere la frutta e la verdura più ricche di antiossidanti? Più le verdure sono colorate, più ci saranno: pomodoro, peperone, fragola, albicocca... Privilegiamo le verdure di stagione, ancora più buone!

Perché gli antiossidanti ? Consentiranno di creare un film protettivo sull'epidermide e. Il beta-carotene, oltre alla propria azione antiossidante, è ottimo per la visione notturna e aiuta anche ad avere una bella carnagione abbronzata.

  • Buona idratazione.

Più l'epidermide è secca, meno è in grado di proteggersi dai raggi solari. Quindi, una buona preparazione prevede l'idratazione quotidiana della pelle attraverso crema, siero, latte, olio... Ricordati anche di bere acqua regolarmente !

  •  Una delicata esfoliazione.

Un'esfoliazione settimanale raffinerà la grana rimuovendo le impurità e le cellule morte dalla pelle prima di qualsiasi esposizione. Attenzione, però, a non utilizzare uno scrub troppo aggressivo, che potrebbe sensibilizzare la pelle.

Texte Odoo et bloc d'image
Odoo image et bloc de texte

L'ingrediente di punta dei tuoi prodotti fatti in casa!

A BeautyMix, il nostro ingrediente estivo preferito è il macerato carota oleosa.

Questo ingrediente, ricco di beta-caroteni, si integra facilmente nelle nostre ricette cosmetiche fatte in casa come quelle di siero oleoso buon splendore e alcuni crema illuminante sana. Diventerà il tuo miglior alleato prima dell'estate!

Per trovare la ricetta del siero, basta qua. Puoi anche fare la crema solo qua.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.