Settimana estiva fai da te: proteggiti e rinfrescati!

Gebhard Sophie

Per questa seconda tappa della settimana estiva Fai Da Te , ti do tutte le informazioni necessarie per goderti l'estate, sì, ma vigilando sul tuo benessere. 

Imparerai di più sugli effetti dannosi del sole e sul valore di proteggerti da esso. Ma sai perché? Quali sono le sue azioni e come danneggia la nostra pelle e la nostra salute? Inoltre, l'esposizione aumenta la nostra temperatura corporea. Per questo ti dico IL prodotto indispensabile per rinfrescarti durante la giornata!

La settimana del fai da te non riguarda solo le semplici routine, ma anche la fornitura di informazioni di prevenzione. Quindi, andiamo per questo secondo passaggio!

Tutto sul sole...

Durante tutto l'anno, in qualsiasi stagione, la nostra pelle è soggetta ai raggi UV, visibili e infrarossi generati dal sole. Queste radiazioni penetrano a diverse scale nella pelle. In altre parole, alcuni "componenti" della nostra pelle variano questo grado di penetrazione. Inoltre, la nostra pelle ha proprietà ottiche. Cioè, è in grado di riflettere e assorbire.

Il nostro corpo ha un sistema complesso chiamato "capitale del sole".

Queste sono le difese naturali che dobbiamo proteggere la nostra pelle dagli effetti nocivi del sole. È unico e fa parte del nostro patrimonio genetico, che varia da un individuo all'altro. Quindi non siamo tutti uguali di fronte al sole! Ad ogni esposizione, questo "capitale solare" diminuisce e questo per tutta la nostra vita...

Texte Odoo et bloc d'image

Il sole ha quindi diversi effetti sulla nostra pelle. Alcuni sono immediati, altri visibili a lungo termine.

Gli effetti immediati sono i seguenti:

  • Sintesi della vitamina D : i raggi UVB ne sono responsabili. A contatto con la pelle, i raggi UVB provocano una reazione che degrada una molecola presente nella pelle. Questa è la provitamina D3, che converte in previtamina D3 e poi in vitamina D3. La chiamiamo fotolisi. Questa vitamina D3 viaggerà quindi attraverso il sangue e sarà trasportata al fegato e ai reni dove verrà trasformata in vitamina D. Il suo ruolo è la crescita ossea e la fissazione del calcio sulle ossa.

  • Azione calorica : sono gli infrarossi i responsabili. Questo innesca la produzione di calore, innalzando la nostra temperatura corporea e quindi la sudorazione.

  • Pigmentazione immediata : dovuta ai raggi UVA. La pelle diventa scura entro pochi minuti dall'esposizione, risultando in un'immediata abbronzatura leggera. Questa abbronzatura scompare in poche ore. 

Gli effetti ritardati sono:

  • Colpi di sole: causati dai raggi UVB, provocano una reazione infiammatoria la cui intensità, durata e tempo di insorgenza variano da persona a persona.

  • Ispessimento dell'epidermide : l'esposizione al sole provoca l'ispessimento di questo primo strato della pelle offrendo una migliore protezione contro i raggi UV. La nostra pelle entra in modalità "autodifesa"!

  • Abbronzatura : L'abbronzatura che ci piace avere alla fine della nostra vacanza è in realtà un meccanismo di difesa naturale della pelle. Questo processo corrisponde all'aumento del pigmento melanina, responsabile del colore della pelle. Se esposti al sole, i raggi UVB stimoleranno i melanociti (molecole che sintetizzano i pigmenti), aumentando così notevolmente la loro sintesi e quindi l'abbronzatura.

Gli effetti a lungo termine sono:

  • Invecchiamento cutaneo : causati dai raggi UVA, provocano macchie di pigmentazione, rughe e altri cedimenti cutanei nelle zone del corpo che sono state esposte.

  • Tumori della pelle : l'esposizione al sole è il principale fattore di cancro della pelle...

Odoo image et bloc de texte

I nostri consigli!

  • Utilizzare una protezione solare adatta ad alto indice, preferibilmente organica e rispettosa dell'ambiente. Applicare generosamente e regolarmente.

  • Evitare le esposizioni nei momenti in cui il sole genera più radiazioni (tra le 11:00 e le 16:00).

  • Promuove l'ombra.

  • Usa gli accessori: berretti, occhiali da sole...

  • Contro il caldo e per evitare colpi di caldo: idratati!

  • Usa una nebulizzazione spray per un effetto rinfrescante su viso e collo.


Per quest'ultimo consiglio, abbiamo un prodotto adatto! Questo è nostro idrolato di fiori. Puoi scegliere quello che preferisci! Sul nostro store proponiamo idrolati di rosa, menta piperita, fiori d'arancio o amamelide... Per un effetto fresco istantaneo e soprattutto molto piacevole!

Se hai perso il primo passaggio della preparazione della pelle, è giusto qua.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

  • Douelle coiffure gayrard lucie il 23/06/2020 13:28:50

    Est-il possible de utiliser la crème bonne mine et sérum huileux sur peaux mixtes à grasses?