Crea la tua soluzione idroalcolica!

Gebhard Sophie

Allergie, raffreddori e altre malattie ci fanno starnutire, tossire, soffiarci il naso... E nelle ultime settimane, l'argomento di attualità che ci tocca di più: Coronavirus.

Al fine di limitare la diffusione del nostro microbi, batteri e altri virus, alcune azioni chiamate "barriere" possono aiutarci. Questi gesti, cosa sono? Come possono limitare la diffusione della malattia? E in che modo i cosmetici fatti in casa possono aiutare nella produzione di prodotti disinfettanti?

Ve lo raccontiamo nel nostro nuovo post sul blog!

Azioni semplici... Focus sulle soluzioni idroalcoliche!

In un momento in cui si stanno diffondendo diverse epidemie, in particolare il Coronavirus, scarseggiano le soluzioni idroalcoliche.

Ma cosa rende efficace un gel? Come sceglierlo?

L'uso di questi però non basta! Si consiglia vivamente di lavarsi le mani con acqua limpida e saponosa perché nulla sostituisce un buon lavaggio delle mani "classico". Questo elimina la maggior parte dei microrganismi . Puoi creare il tuo sapone con il ricetta che abbiamo sviluppato.

In assenza di acqua e sapone, si consiglia l'uso di una soluzione idroalcolica in particolare in ambienti collettivi come trasporti, luoghi pubblici...

Ma era certo che, a seguito delle informazioni attuali, ulteriori soluzioni sarebbero state prese d'assalto. La conseguenza è stata che alcuni rivenditori nei supermercati o nelle farmacie hanno aumentato i prezzi e gli scaffali si sono svuotati molto rapidamente. sappi che DGCCRF imposta i prezzi delle bottiglie da 50 ml a 2 euro, 100 ml a 3 € e 300 ml a 5 €. Quindi non farti ingannare! Inoltre, realizzare i tuoi gel idroalcolici ti costerà ancora meno!

Per superare i problemi sopra citati, il governo ha quindi messo in atto una soluzione e ha scelto di intervenire annunciando la ricetta ufficiale del gel idroalcolico.

È davvero possibile farlo da soli? Bene sì !

Per essere sicuro di avere una soluzione antimicrobica che funzioni, fidati delle raccomandazioni ANSM, che descrivono in dettaglio i punti essenziali.

Nota anche che idealmente dovresti scegliere una soluzione basata sualcol etilico In cui si isopropilico la cui concentrazione è al 90% di alcol. Realizzare il tuo gel idroalcolico ti assicura anche di evitare un ingrediente noto come "triclosan"ancora troppo presente nei gel antibatterici che risulta essere un forte interferente endocrino.

Crea la tua soluzione idroalcolica

L'OMS indicato la lista degli ingredienti per la buona realizzazione delle vostre soluzioni idroalcoliche! Grazie al BeautyMix potrai crearne uno tuo senza insidie e difficoltà con un ricetta ufficiale, consigliato da esperti.

Certo, è economico e ben al di sotto dei prezzi attualmente praticati nelle farmacie e nei supermercati.

I tre ingredienti principali sono:

  • Etanolo (alcol) a 90 °

  • Perossido di idrogeno al 3% (perossido di idrogeno)

  • Glicerina

  • Acqua distillata (o acqua bollente raffreddata)

Tutti questi ingredienti si trovano facilmente! Controlla la concentrazione dei prodotti che hai acquistato, e in particolare il perossido di idrogeno: la sua concentrazione non deve superare il 3%.

Avvertimento ! Si legge ovunque che alcuni oli essenziali hanno proprietà battericide e fungicide . Questi non hanno affatto dimostrato il loro valore nella lotta contro le epidemie.

Come parte della preparazione della tua ricetta, assicurati di rispettare le condizioni igieniche necessarie e di seguire le quantità indicate. Inoltre, l'OMS consiglia di mettere in quarantena le vostre fiale riempite con la soluzione per 72 ore . Questa misura distrugge eventuali spore batteriche che potrebbero essere presenti nell'alcol o nelle fiale. 

Parliamo di bottiglie altrove! Versa la tua preparazione in le nostre bottiglie a pompa vetro riutilizzabile. Quindi, preparandoli da soli, riduci il tuo impatto ecologico perché sappiamo che la maggior parte delle soluzioni idroalcoliche che acquistiamo sono conservate in contenitori di plastica.

I nostri consigli per l'uso :
Usa la tua soluzione idroalcolica sulle mani non sporche, rispettando un tempo di attrito di almeno trenta secondi. Nessuna parte dovrebbe essere trascurata. Quindi assicurati di applicare il prodotto sul dorso e sui palmi delle mani, sui pollici, sugli spazi tra le dita ...

Odoo CMS - una bella foto

Ma anche...

Le azioni chiave da adottare in questo periodo sono state convalidate dai siti ufficiali e dal governo!

  • Monitora la tua temperatura e la comparsa dei sintomi

  • Assicurati di tossire e starnutire nel gomito 

  • Evita il più possibile il contatto fisico

  • Usa fazzoletti usa e getta e assicurati di gettarli in un bidone della spazzatura

Speriamo che ognuno di voi stia bene!

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

  • Mélanie Viau il 09/04/2020 09:31:02

    Bonjour. Je n'ai réussi à trouver que de l'alcool à 70%, est-ce suffisant ?. Merci