Idrosol: cosa sono?

Gebhard Sophie

Se sei un fan delle nostre ricette BeautyMix o dei cosmetici fatti in casa in generale, dovresti essere a conoscenza del idrolati. Ma conosci davvero il loro ruolo nei tuoi prodotti cosmetici? Possono essere usati da soli? Sono coinvolti solo nel profumo dei tuoi prodotti o hanno proprietà?

In questo articolo risponderemo alle tue domande e ti condurremo in un viaggio tra piacevoli fragranze! A BeautyMix, offriamo quattro: rosa, fiore d'arancio, amamelide e menta piperita.

Cos'è un idrolato?

Detta anche " acqua floreale ", un idrolato si ottiene in seguito alla distillazione di una pianta o di un fiore al fine di ottenere un Olio essenziale. Dopo la distillazione, il vapore acqueo cattura le molecole aromatiche e trattiene solo quelle idrosolubili. Le molecole liposolubili dalla loro parte sono concentrate nell'olio essenziale. Dopo la condensazione del vapore acqueo per raffreddamento, l'olio essenziale che galleggia sulla superficie dell'acqua viene separato e l'acqua si conserva anche per le sue virtù molto interessanti. Ecco come viene creato l' idrosol! Gli idrolati avranno quindi proprietà interessanti quanto gli oli essenziali che ne avranno permesso la produzione. Solo le loro proprietà terapeutiche saranno inferiori, perché le molecole sono molto diluite. Ricorda che gli idrolati sono acqua. Le loro azioni sono quindi leggere e il loro scopo primario è quello di dare ai tuoi prodotti un profumo delicato. 

Quando usare gli idrolati?

Possedendo bellissime proprietà terapeutiche, cosmetiche o culinarie, gli idrolati sono ancora poco conosciuti rispetto agli oli essenziali. Tuttavia, vale la pena includerli nella tua routine in quanto possono essere utilizzati in diverse situazioni. Saremo particolarmente interessati a questi nel contesto dei cosmetici!

In un primo momento, puoi usarlo come una lozione perché l'idrolato è l'ideale per perfezionare la rimozione del trucco, pulire la pelle, lenirla o decongestionarla . Per fare ciò, puoi spruzzarlo sul viso o versare il prodotto su un batuffolo di cotone riutilizzabile da applicare delicatamente su tutto il viso. Puoi anche diffonderlo sul viso in un bagno di vapore.

Per gli appassionati di Fallo da solo, puoi sostituire l'acqua che usi per preparare i tuoi cosmetici (maschera, crema, ecc.) con la tua acqua floreale. In questo contesto, assicurati di utilizzare un idrolato adatto al tuo tipo di pelle.

Ecco alcuni esempi:

  • per pelli da miste a grasse: lavanda, amamelide, rosa, menta piperita
  • per la pelle secca: fiori d'arancio, fiordaliso, camomilla... 
  • per pelli sensibili: camomilla, amamelide, rosa, fiordaliso...
  • per pelli mature: rosa

Come conservare il tuo idrolato?

Il prodotto deve essere conservato al riparo dalla luce ea temperatura ambiente . È importante che dopo ogni utilizzo chiuda correttamente il prodotto per evitarne il deterioramento.

Noi di BeautyMix ti offriamo quattro idrosol. Ora ingrandiamo ciascuno di essi!

Odoo image et bloc de texte

Idrolato di rose

Risultato del processo di distillazione dei petali di rosa, questo è stato utilizzato fin dall'antichità ed è noto per le sue naturali virtù rigeneranti e antibatteriche.

Leggermente idratante , l'acqua di rose applicata direttamente sulla pelle la rivitalizza e la leviga .

Questo idrolato è anche decongestionante, quindi ideale da applicare sugli occhi dopo una breve notte di sonno...

Integrato nel tuo Ricette BeautyMix, porta un profumo delicato e femminile . Sarà presente nella maggior parte delle nostre ricette: crema per il viso, struccante bifasico, maschera...

Il nostro idrolato biologico è realizzato con i petali del cespuglio di rosa di Damasco coltivato in Bulgaria e distillato in Francia.


Idrolato di fiori d'arancio

Ottenuto dalla distillazione di fiori d'arancio amaro, il fiore d'arancio è l'emblema dei profumi orientali. Ampiamente coltivato ai tropici e subtropicali, questo idrolato è noto per le sue proprietà tonificanti, rivitalizzanti e lenitive per la pelle.

È particolarmente apprezzato dalla pelle secca.

Nelle tue ricette cosmetiche per la casa BeautyMix, la sua fragranza sarà molto apprezzata e favorirà la fuga. Si trova in particolare nelle ricette di crema ricca, macchia e bagnoschiuma.

Il nostro idrolato proviene da fiori del Marocco e della Tunisia ed è distillato in Francia.




Texte Odoo et bloc d'image
Odoo image et bloc de texte

Idrolato di amamelide

Originario del Nord America, questo idrolato è ottenuto dalla distillazione delle foglie di Amamelide.

Noto per le sue proprietà astringenti e tonificanti, è particolarmente utilizzato nei problemi circolatori e molto apprezzato dalle pelli grasse e mature.

È consigliato anche per le pelli sensibili al fine di calmare gli arrossamenti di queste.

Puoi includerlo nelle ricette cosmetiche fatte in casa, in particolare come parte della preparazione di crema, latte per il corpo In cui si deodorante.

Il nostro idrolato biologico è nato e prodotto in Francia.


Idrolato di menta piperita

La menta piperita è una miscela di due mentine selvatiche: la menta verde e acquatico. Conosciuto fin dall'antichità, si ottiene dalla distillazione in corrente di vapore di queste piante dalle molteplici virtù.

Utilizzato come tonico o come dopobarba per un'azione rinfrescante e purificante . Ha anche il ruolo di alleviare irritazioni e arrossamenti .

Il suo profumo fresco ed inebriante è molto apprezzato soprattutto nell'ambito delle ricette di shampoo e dentifricio.

Il nostro idrolato biologico è nato e prodotto in Francia.



 

Texte Odoo et bloc d'image

 

Il BeautyMix Team è un fan dell'idrolato di fiori d'arancio e menta piperita! E tu, quali sono i tuoi idrolati preferiti?

Ora che sai di più sui nostri idrolati, perché non saperne di più anche sui nostri oli vegetali ? L'articolo su di loro è corretto qua !


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.