Vittima di perdita di capelli reattiva?

Scopri tutto su questo fenomeno!

La stagione autunnale è stata ormai installata da alcune settimane e potresti aver notato che eri soggetto a una perdita di capelli maggiore del solito? State tranquilli, questa è una reazione perfettamente normale. Devi sapere che perdiamo dai 50 ai 100 capelli al giorno! Impressionante, non è vero? E sì, come le foglie di un albero, anche i nostri capelli hanno un ciclo di vita.

Immagine Odoo e blocco di testo

Perché e quando succede?


Nell'anno ci sono due periodi favorevoli alla caduta stagionale o reattiva dei capelli, la primavera e l'autunno. Ecco perché devi sicuramente esserne una "vittima" in questo momento. Devi sapere che questo fenomeno può estendersi in media da 4 a 6 settimane o anche fino a 3 mesi per i meno fortunati... Durante questi due periodi i capelli possono cadere da 2 a 4 volte di più rispetto al resto dell'anno, questo è ancora più vero in autunno. E sì, in estate la crescita dei capelli è molto più veloce e i nostri capelli sono messi a dura prova! Tra sole, bagni in piscina o al mare, chignon bun mentre prendi il sole in spiaggia e shampoo ripetuti, il tuo cuoio capelluto è aggredito perché oberato di lavoro


/!\ Se questo fenomeno persiste per più di 3 mesi, valutare la possibilità di consultare un medico specialista. 

AIUTO: come risolverlo?

Per cercare di limitare gli effetti indesiderati di questa caduta stagionale dei capelli, puoi iniziare adattando la tua routine quotidiana dei capelli e cambiandone il ritmo.

Per cominciare, quanto spesso fai lo shampoo? Il nostro consiglio n°1: non lavare i capelli più di 2 o 3 volte a settimana. È durante quest'ultimo che interviene il nostro consiglio n°2! Sciacquare i capelli con acqua tiepida per evitare che il cuoio capelluto si senta troppo stressato. E in effetti non è un grande amante degli sbalzi di temperatura, per questo il nostro consiglio n°3 è il seguente: proteggete i vostri capelli dal freddo perché potrebbero causare piccole irritazioni. Ma per contrastare questi, ecco il nostro consiglio n°4, ma siamo sicuri che lo applichi già nella tua routine: idrata il cuoio capelluto! E infine il nostro consiglio n°5, i piccoli consigli di benessere da adottare assolutamente con urgenza se ancora non lo fate sono i massaggi al cuoio capelluto! Ti permetteranno di stimolare la circolazione sanguigna e quindi la crescita dei capelli.

 

Blocco testo e immagine Odoo
Immagine Odoo e blocco di testo

Quali ricette sono le tue alleate?


Seguendo tutti questi preziosi consigli, ecco le nostre ricette che ti permetteranno di vivere al meglio questo periodo ma anche di prenderti cura di te in modo naturale!


La nostra ricetta di shampoo naturale a base diolio di canapaè perfetto per adottare una routine quotidiana dei capelli più sana. È ideale per lavare delicatamente i capelli.


Con questa ricetta, non dovrai più urlare quando il pennello fa un nodo! L'uso di questo balsamo naturale ti renderà più facile districare i capelli e ti riconcilierà con la spazzolatura.


La nostra ricetta per l'olio per capelli a base diolio di nocie D'olio di jojobadiventerà il tuo miglior alleato per abbellire e proteggere i tuoi capelli ogni giorno. Sarà anche l'ideale per i tuoi massaggi ai capelli!


 

Ora hai tutte le chiavi in mano per sfoggiare capelli da sogno in ogni stagione. Tocca a voi !

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.