Quali sono le chiavi per una transizione naturale di successo?

Gebhard Sophie

Andare al naturale è un desiderio sempre più presente in ognuno di noi... Attualmente, abbiamo bisogno di prodotti di migliore qualità per la nostra pelle, il nostro ambiente e il nostro pianeta. Per la maggior parte di noi, siamo stati abituati a consumare i nostri prodotti alla cieca, facendo affidamento su confezioni graziose e belle promesse. Pensare che un prodotto efficace contenga necessariamente molti ingredienti e recarsi nelle maggiori catene di distribuzione per acquistare i nostri prodotti quotidiani.... Quando si parla di "prodotto", si includono tutte le categorie, dai cosmetici allo skincare, capillari ma anche domestico.

E poi, rivolgersi al naturale fa bene a noi ma anche al nostro bene più prezioso: il nostro pianeta, che tanto soffre per il consumo eccessivo di sostanze chimiche e nocive...

In questo articolo, ti suggerisco di ingrandire una transizione naturale, i vantaggi e i nostri consigli per ottenerla!

Cos'è la naturalezza?

Se partiamo da una semplice definizione, il naturale appartiene e viene dalla natura . Il naturale non è consapevole dell'opera dell'uomo e quindi si oppone a tutto ciò che è artificiale, sintetico o modificato . Questo approccio ci mostra una cosa: la naturalezza deriva quindi da prodotti grezzi appartenenti alla natura, permettendoci di tornare all'essenziale, alle fonti .

E di prodotti naturali, ce ne sono tantissimi! Ma i primi timori espressi dai potenziali consumatori sono: inefficienza, prezzo, "troppo semplice"... E poi c'è questo passaggio alla naturalezza che non sempre è facile. Allora entriamo nel vivo della questione.

Odoo image et bloc de texte

Il passaggio alla naturalezza nella cosmesi! Si parlava di un passaggio difficile e di paure un po' più alte...


Ma perché è difficile e quali sono i risultati attesi ? In alcuni casi, il passaggio a prodotti più sani e naturali può essere accompagnato da reazioni cutanee: arrossamenti, brufoli... Questo è chiamato "l' effetto rimbalzo ". Questo potrebbe sconvolgere e demotivare più di uno nel loro approccio, ma la domanda da porsi è: perché la mia pelle reagisce così ? Dopo aver passato anni ad applicare cosmetici pieni di conservanti sintetici, sostanze prodotti petrolchimici e altri ingredienti sintetici, la nostra pelle si è abituata a ricevere questo tipo di prodotti. Contengono molecole e prodotti occlusivi che agiscono superficialmente, nascondendo i veri problemi e rallentando l'azione naturale della pelle. Lei, si può dire, è diventata dipendente da questi prodotti e senza di essi la natura si riprende i suoi diritti. Si manifesterà quindi in modo eccessivo quando si tratta di lasciarsi andare... Ma state tranquilli, se questo passaggio è delicato, dura solo un po'. La tua pelle accetterà quindi, con gioia e piacere, prodotti finalmente salutari per lei!

Inoltre, numerosi studi scientifici hanno dimostrato la pericolosità di diversi ingredienti presenti nei trucchi e nelle creme industriali: interferenti endocrini, microsfere di plastica, nanoparticelle, ecc. L'elenco è lungo e Internet è pieno di informazioni su questo argomento.

Quindi, una volta che lo sappiamo, perché esitare a diventare naturali ?

Inizia lentamente con prodotti di uso quotidiano come sapone, deodorante ... Lava la pelle con un gel detergente delicato, applicare idrolati puro e senza alcool, promuovere oli vegetali (mandorla, jojoba, sesamo...). Abbiate pazienza, provate e dopo qualche settimana questo passaggio naturale darà i suoi frutti!

Se preferisci prodotti più "elaborati" sii curioso e leggi attentamente le etichette. Scopri gli ingredienti lì presenti, l' origine di questi prodotti, le etichette rivendicate dal marchio ... Per scoprire come decifrare un elenco di ingredienti, ti invitiamo a leggere il nostro articolo su questo argomento.

La soluzione più semplice è, e sai che sosteniamo questa pratica, i cosmetici per la casa . Utilizzi gli ingredienti naturali di tua scelta, conosci la composizione esatta e riduci significativamente la quantità di prodotti sulla pelle.

Quindi vai avanti e la tua pelle ti ringrazierà di sicuro!

Per quanto riguarda i capelli, quale routine naturale dovresti adottare?

Spesso anche i prodotti per capelli cosiddetti “ convenzionali ” o industriali sono costituiti da sostanze chimiche . I due principali sono:

Sono molto apprezzati dai consumatori perché in effetti le loro azioni sono convincenti: capelli inguainati, aspetto lucido... Ma non fraintendetemi, questa azione è solo superficiale . In realtà riempiono gli spazi tra le squame dei tuoi capelli tappando la cuticola dei tuoi capelli. Quindi, anche se al momento siamo molto contenti del risultato, questi prodotti danneggiano i capelli, rallentano la loro crescita e ne favoriscono la caduta a lungo termine...

Ma proprio come la difficile transizione verso una routine cosmetica più naturale, quella del capello può essere altrettanto difficile ... Ciò corrisponde al tempo che i vostri capelli ci vorrà per disintossicare e ad abituarsi all'assenza di silicone di nuovo. Questa disintossicazione e cura consente ai tuoi capelli di essere liberati da qualsiasi sostanza chimica. E una volta sbarazzati di questi, i tuoi capelli potranno respirare di nuovo!

Ti consigliamo di passare a una transizione graduale e di utilizzare shampoo e balsami composti da principi attivi naturali e vegetali e di offrire loro cure con materie prime. I migliori sono iArgilla verde e il oli vegetali.

Se vuoi creare i tuoi prodotti per i capelli, abbiamo ricette di shampoo e balsamo che rispettano il tuo cuoio capelluto, per aiutarti a diventare naturale in tutta coscienza!

Texte Odoo et bloc d'image

Prodotti naturali per me e per la mia casa!

Abbiamo lanciato i nostri primi pochi giorni fa ricette di prodotti per la pulizia. Riteniamo che la naturalezza debba interessare tutti i settori e che, formandosi, non sia complicato ottenere i prodotti giusti ed evitare i prodotti chimici.

Passare ai prodotti naturali per la casa è un passo favorevole per te, i tuoi mobili e soprattutto per il pianeta . Quando usi prodotti per la casa, li tocchi, li respiri... Gli ingredienti in essi contenuti sono così dannosi che possono scatenare reazioni cutanee e problemi medici. Si parlava anche del trattamento dei vostri mobili. Un prodotto che pulisce a dovere la superficie, infatti, può in realtà risultare abrasivo e molto detergente, danneggiando progressivamente il tuo ambiente con materiali a volte delicati. Per finire il pianeta ... E sì, perché questi prodotti nocivi e chimici sono pochi biodegradabile e si diffondono attraverso le nostre acque reflue e l'aria.

Ma i prodotti naturali per la casa sono efficaci ? Ovviamente ! Abbiamo scritto tutto un articolo su questo che vi invitiamo a leggere con attenzione. Speriamo che questo ti guidi nella tua transizione verso prodotti per la casa più naturali o addirittura fatti in casa!

Igiene, pulizia, cibo, decorazione... Un passaggio alla naturalezza è sempre d'obbligo quando vediamo tutti i vantaggi che ne possiamo trarre in termini di salute, qualità della vita e sul piano ambientale.

Allora, lo facciamo tutti insieme?

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.