Come adattare la tua crema alle tue esigenze? Tutti i segreti del nostro patrimonio...

Gebhard Sophie

Molti fattori hanno un impatto diretto sulla nostra pelle: il nostro ambiente, la nostra età, il nostro genere e la nostra genetica... Tante le cause che condizionano e mettono a dura prova la nostra pelle! 

Se alla base abbiamo tutti un tipo di pelle definito, d'altra parte la nostra condizione della pelle varia nel tempo. Per soddisfare le sue esigenze, BeautyMix ti offre ingredienti attivi inarrestabili per personalizzare le tue creme secondo le tue aspettative e le tue esigenze.

Allora andiamo, un po' di storia sui diversi tipi di pelle e sulle soluzioni che offriamo!

Tipi di pelle e condizioni della pelle ...

Esistono quattro tipi di pelle : normale, secca, grassa e mista.

La pelle secca è carente di lipidi, cioè priva di grasso . In questo caso, il film protettivo della pelle, chiamato anche "film idrolipidico", non produce abbastanza sebo . Puoi riconoscere la pelle secca dalla sensazione di tensione e ruvidità al tatto. Per contrastare questo problema, la pelle deve essere nutrita, ad esempio, con un burro o a olio.

La pelle grassa è una pelle le cui ghiandole sebacee producono una quantità eccessiva di una sostanza grassa chiamata "sebo". Le persone con la pelle grassa si lamentano spesso di una pelle lucida, lucida e dall'aspetto oleoso. Per trattare al meglio questo problema si consiglia di utilizzare prodotti opacizzanti o assorbenti.

Per quanto riguarda la pelle di combinazione, mostra uno squilibrio ed è caratterizzata da una zona oleoso T (composto del mento, naso e fronte) ed una zona periferica piuttosto secco (costituito dalle guance e tempie). Per questo tipo di pelle si consiglia l'uso di prodotti adatti a ciascuna zona. Ad esempio, puoi applicare il maschera di argilla verde sulla zona T e quella alargilla rosa sul resto del viso.

La pelle normale è, dopotutto, una pelle che non ha nessuno di questi problemi e quindi ha un equilibrio perfetto . Tuttavia, puoi immaginare che questo tipo di pelle sia molto raro ...

Texte Odoo et bloc d'image


Ogni tipo di pelle è associato a una o più condizioni della pelle . Quest'ultimo dipende da criteri che possono essere interni (come stress, dieta, ecc.), ma anche esterni (come inquinamento, clima, ecc.)

Tra queste condizioni della pelle troviamo in particolare la pelle matura o senescente, sensibile, disidratata, spenta, a tendenza acneica, ecc. La pelle matura è la pelle con rughe visibili. In questo caso è consigliato un principio attivo idratante e/o antietà. 

La pelle sensibile è molto reattiva ed è spesso accompagnata da tensione, infiammazione e arrossamento . Pertanto, è necessario somministrare loro prodotti lenitivi e delicati.

La pelle disidratata, come suggerisce il nome, ha bisogno di idratazione e manca notevolmente di acqua. Sono caratterizzati da piccole linee sottili e striature di disidratazione e squame (pelle morta). Nella maggior parte dei casi, la pelle è opaca.

La pelle opaca manca di luminosità. Per questo, è possibile eseguire peeling o esfoliazione consentendo il rinnovamento cellulare. il scrub in polvere di noccioli di albicocca di BeautyMix è perfetto per questo tipo di problema.

Infine, la pelle a tendenza acneica è una pelle con un tipo specifico di brufolo. Esistono due tipi di acne: giovanile polimorfo e D'adulto. In entrambi i casi, si consiglia la consultazione con un dermatologo.

Quali asset soddisfare le tue esigenze?

Preziosissimi principi attivi vengono aggiunti in piccole quantità ai tuoi prodotti per conferire loro la caratteristica che soddisfa le esigenze della tua pelle.

Sulla nostra Negozio online, ne abbiamo tre che soddisfano le esigenze più frequenti dei nostri clienti!

Odoo - Campione n° 1 per tre colonne


Il primo è ilgel di lino : è perfetto per la pelle disidratata perché è un ingrediente essenziale conosciuto e riconosciuto per le sue proprietà idratanti. Perfetto sostituto dell'aloe vera, può essere utilizzato da solo o in aggiunta ad altri ingredienti. Ha un effetto tensore e rassodante sulla pelle mentre idrata. Può quindi essere utilizzato nel contesto di pelli sensibili e mature. Usato come ingrediente attivo in una ricetta di crema, il gel di lino può rappresentare il 5%. Puoi anche applicare questo prodotto da solo, sotto la tua crema.

Odoo- Campione n° 2 per tre colonne

 

La seconda risorsa che ti offriamo èattivo opacizzante. Da aggiungere alla tua crema, aiuterà la pelle grassa a regolare l'eccesso di sebo e a controllare l'aspetto dei brufoli. Il nostro principio attivo, composto da glicerina ed estratto di foglie di Backhousia Citriodora . Quest'ultimo viene estratto da piante endemiche australiane ed è noto per le sue proprietà astringenti e di mantenimento della pelle. Si dice che sia un seboregolatore e neutralizzi la lucidità durante la giornata. Per la tua ricetta della crema, puoi aggiungerla fino al 2%.

Odoo- Campione n° 3 per tre colonne


L'ultima risorsa che abbiamo è ilattivo antietà. Questo ingrediente attivo è una soluzione globale antietà , 100% naturale e certificato biologico da Ecocert. Il suo scopo è preservare l'integrità cellulare e proteggere la pelle dall'invecchiamento cutaneo . Il nostro è l' estratto di ciliegia , noto per le sue proprietà idratanti, antietà ed elasticizzanti della pelle. È un potente stimolatore del processo dei mitocondri. I mitocondri giocano un ruolo importante nell'invecchiamento cutaneo. Per la tua ricetta della crema, puoi aggiungerla fino al 2%.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

  • Eva BOUCHAKOUR il 30/01/2020 17:19:26

    Bonjour. Il est aussi intéressant d'ajouter certaines huiles essentielles dans la composition de crème. Elle permettent aussi de personnaliser sa crème.